Press release - Profoto Connect
Press release

Profoto Connect - Il trigger senza pulsanti

27 marzo, 2019

Profoto semplifica al massimo l’uso del flash per tutti i fotografi. Presentazione del Profoto Connect: il trigger senza pulsanti.

A volte alcune novità cambiano completamente le carte in tavola: questa è una di quelle rare occasioni.

Il Profoto Connect è un trigger per flash che non richiede alcun pulsante. Si tratta molto più di un miglioramento: Profoto ha riprogettato, reinventato e ricostruito il trigger remoto, a partire fin dalla slitta calda, per ottenere un processo che semplifichi al massimo l’utilizzo del flash.

"Il Profoto Connect è nato dalla ferma convinzione che il flash possa eguagliare la bellezza della luce naturale" ha commentato Martina Nillenstedt, responsabile dei contenuti e del marchio Profoto. "Il nostro obiettivo era renderlo più accessibile a sempre più fotografi e l’abbiamo raggiunto proprio con il Profoto Connect: d’ora in avanti, lavorare con il flash non potrebbe essere più semplice".

Profoto Connect è davvero “invisibile”: si tratta di un piccolo e discreto pod da collocare semplicemente sopra la fotocamera. “Parlando con i fotografi abbiamo capito che i pulsanti e i menu che si trovano su un comune trigger remoto possono complicarne l’utilizzo ed è per questo che abbiamo deciso di eliminarli del tutto”, spiega Albert Norelius, responsabile dei prodotti Profoto.

Al contrario, il Profoto Connect offre solo tre semplici impostazioni: automatica, manuale e off. In modalità automatica, che per coloro che hanno familiarità con il flash è il TTL, c’è solo da inquadrare e scattare. È tutto molto immediato perché la potenza corretta del flash viene calcolata in automatico quando si preme il pulsante di scatto.

La modalità automatica è particolarmente utile se il soggetto è in movimento e la distanza tra il soggetto e il flash cambia: il Profoto Connect regola la potenza del flash, garantendo un’eccellente esposizione in ogni scatto e lasciandoti la libertà di concentrarti sulla parte più importante: creare immagini magnifiche.

Per ottenere un controllo maggiore, puoi iniziare utilizzando il Profoto Connect in modalità automatica in modo da stabilire un’esposizione di partenza, quindi passare alla modalità manuale per regolarla in maniera più creativa e ottenere esattamente l’illuminazione che desideri.

Puoi regolare la potenza sull’unità flash o direttamente dal palmo della tua mano. “Il Profoto Connect si connette direttamente all’app Profoto via Bluetooth”, ha aggiunto Martina. “Passando il dito sullo schermo del tuo smartphone, puoi regolare la potenza sull’unità flash in modo semplicissimo”.

Tutto qui. Prova a combinare il Profoto Connect a un prodotto come il Profoto A1, ossia la luce da studio più piccola del mondo, e otterrai immediatamente una meravigliosa luce naturale.

Indipendentemente dal fatto che tu voglia bilanciare il soggetto con lo sfondo, aggiungere solo il minimo tocco di luce al soggetto, creare meravigliosi ritratti di un tramonto o persino lavorare al crepuscolo e in una giornata nuvolosa, non esistono barriere tra te e l’immagine che desideri creare.

“Con il Profoto Connect è come se scattassimo tutti con la luce naturale, ma non dovremo più aspettare che il sole torni a splendere in una giornata nuvolosa, spostarci per adattarci alla luce nel corso della giornata o smettere di scattare dopo il tramonto”. “Grazie al Profoto Connect sei davvero libero di creare”, conclude Martina.

Profoto Connect, il trigger senza pulsanti. La tua assoluta libertà di creare.