3 tipi di foto di matrimoni con Shun e il Profoto A1X | Profoto (IT)

3 tipi di foto di matrimoni con Shun e il Profoto A1X

14 maggio, 2020

Scritto da: Erika Ito, Steven Hanratty

Il fotografo di matrimoni Shun ha girato tutto il mondo, ma per lui non esiste città più bella di Tokyo. "Tokyo è speciale e diversa da ogni altra città: qui vecchio e nuovo convivono in armonia." Ecco perché lui e il suo team hanno scelto proprio Tokyo come location per testare il Profoto A1X e creare ritratti di matrimonio in tre dei luoghi più belli della città. "L'A1X è piccolo e leggero, quindi è il compagno ideale per creare immagini di matrimoni".

1. Il ritratto di matrimonio per eccellenza

Shun e il suo team si sono riuniti all'alba presso l'iconico incrocio di Shibuya, a Tokyo. Questo incrocio, di solito pieno di persone, traffico e trambusto, a quell'ora era insolitamente tranquillo.

Shun ha usato il Profoto A1X come luce principale e vi ha attaccato l'Umbrella Shallow Translucent M. Lo ha posizionato accanto ma leggermente arretrato rispetto alla modella: creava un bellissimo punto luce sul suo viso, già valorizzato dalla luce naturale tipica delle prime ore del mattino. Lui la chiama "luce corta".

"La adoro: si tratta di una luce diretta che passa gradualmente dalla luce all'ombra, creando alle spalle del soggetto un punto luce e davanti a questo un'ombra sottile. È molto utile per dare un'idea della tridimensionalità del soggetto."

All'incrocio di Shibuya, Shun ha dovuto pensare e agire rapidamente perché aveva a disposizione pochissimo tempo prima che il semaforo diventasse di nuovo verde. "Avevo circa un minuto di tempo, forse anche meno, per ogni scena." È in queste situazioni che tornano utili le dimensioni ridotte e la leggerezza del Profoto A1X: grazie a questo strumento, Shun ha potuto spostarsi e lavorare velocemente in modalità TTL (modalità automatica), semplicemente ruotando il telecomando Profoto Connect.

"Adoro la modalità TTL soprattutto in queste situazioni. Innanzitutto, seleziono la modalità TTL, che imposta automaticamente una corretta esposizione del flash. A questo punto, passo alla modalità manuale, blocco le impostazioni e posso iniziare a scattare. Questo non solo rende il mio lavoro molto più semplice e rapido, ma mi permette anche di dedicare meno tempo alle impostazioni del flash e di concentrarmi maggiormente sulla comunicazione con i modelli e sul pensiero creativo."

 

2. Mescolare flash e luce del sole per catturare la tradizione e la bellezza

Successivamente, Shun e il suo team hanno scelto un luogo evocativo della cultura giapponese tradizionale, il Koshigaya Noh Theater.

Vicino all'ingresso, c'è un angolo molto tranquillo circondato da alberi. La luce calda del sole illuminava la pelle della sposa e proiettava le ombre delle foglie sul suo viso. Era una scena incredibilmente bella, ma la sola luce naturale creava ombre molto scure e produceva un contrasto troppo netto tra luminosità e oscurità. Per questo motivo, Shun ha configurato il Profoto A1X affinché la direzione della luce fosse la stessa di quella del sole e lo ha usato per ammorbidire le ombre.

"Quando mescolo flash e luce naturale, uso sempre il Profoto A1X off-camera e con un'inclinazione elevata, affinché punti nella stessa direzione del sole. Lo faccio perché a volte due sorgenti di luce provenienti da direzioni diverse possono risultare strane, quindi preferisco seguire il sole e ottenere un effetto più naturale."

A metà mattina, il team si è spostato sul palcoscenico del teatro Noh, un bellissimo edificio antico in legno di cipresso giapponese. La luce naturale illuminava completamente il viso della sposa. Shun aveva bisogno però di ammorbidire l'ombra proiettata sull'abito, così il suo assistente teneva in mano il Profoto A1X, puntandolo in direzione della sposa.

"Il Profoto A1X è utilissimo anche quando la luce del sole risulta troppo intensa: unendo la luce del sole a quella dell'A1X, sono riuscito a illuminare anche l'abito da sposa."

Shun ha deciso di creare anche un'altra scena in questo edificio tradizionale, questa volta di fronte a una parete di bambù dipinta. C'era però un problema: il tetto bloccava la luce naturale, lasciando la sposa nell'oscurità.

Shun ha quindi posizionato il Profoto A1X su un supporto, ha attaccato il Profoto Umbrella Translucent M e sistemato il tutto alla sua destra, illuminando la modella con il flash. Ha ottenuto così una luce dall'aspetto naturale con una profondità maggiore rispetto alla sola luce del sole.

"Come si può notare in questa immagine, il Profoto A1X crea un passaggio molto naturale dalla luce all'ombra: è uno strumento eccezionale."

Gli sposi si trovavano al centro del palcoscenico e si guardavano l'un l'altra. Tuttavia, il sole si trovava sopra di loro e la sua luce proiettava ombre scure sui volti. Per bilanciarla, Shun ha posizionato il Profoto A1X on-camera e ha puntato il flash direttamente sugli sposi.

La luce, resa uniforme dall'A1X, ha definito i loro volti e le loro espressioni e ha ammorbidito le ombre proiettate sugli abiti.

 

3. Ritratti di matrimonio al tramonto che puntano all'eternità

Giunta l'ora del tramonto, il team si è spostato a Toyosu Gururi Park, da dove si gode una vista spettacolare della città in notturna. "È il mio posto preferito." Aggiunge Shun.

L'approccio più comune quando si scatta al tramonto consiste nell'impostare l'esposizione corretta per lo sfondo e illuminare il soggetto da davanti, ma Shun ha deciso di agire diversamente. Si è concentrato sulla luce naturale e sulla sua direzione. "È un po' come aggiungere la luce del flash alla luce del tramonto."

Dal lato sinistro, seguendo la direzione del sole, Shun ha posizionato il Profoto A1X off-camera con un'inclinazione elevata e ha attaccato l'Umbrella Shallow Translucent M. Ha trovato così l'armonia perfetta tra la luce sempre più fioca del tramonto e quella del flash, ottenendo un risultato quasi cinematografico ma naturale.

"Ci sono momenti che esistono solo nel presente e non torneranno mai più. In questi casi dover aspettare che il flash si ricarichi è una vera tortura. Ecco perché mi affido al Profoto A1X: ha un tempo di ricarica super veloce, così posso scattare quando voglio senza perdere neanche uno scatto.

 

Considerazioni di Shun sull'illuminazione della fotografia di matrimoni

"La luce naturale è fantastica, ma il Profoto A1X ti consente di scattare immagini ancora più belle e quasi cinematografiche. Puoi creare punti luce per esaltare i dettagli e guidare l'attenzione dello spettatore verso elementi specifici.

Può anche aiutarti a creare scenari sensazionali: il giorno in cui ho scattato queste immagini c'era bel tempo, ma se la giornata fosse stata nuvolosa avrei potuto creare una luce calda aggiungendo alla luce del Profoto A1X, ad esempio, un Clic Gel Full CTO.

Inoltre, grazie al tempo di ricarica super veloce, puoi ottenere la luce perfetta nel momento desiderato, senza perdere neanche uno scatto. Il Profoto A1X è un flash che porterò sempre con me per catturare immagini che rimangano a lungo nella memoria dei miei clienti."

Scritto da: Erika Ito, Steven Hanratty

Prodotti utilizzati nella storia

Umbrella Shallow Translucent

Un ombrello leggero per luce ampia e diffusa in modo uniforme
Da 69,00 €