4 motivi per cui il Profoto B1X è perfetto per le foto che prevedono molta azione | Profoto (IT)

4 motivi per cui il Profoto B1X è perfetto per le foto che prevedono molta azione

18 maggio, 2021

Scritto da: Olle Nordell

Il Profoto B1X viene descritto da molti action photographer come perfetto per le foto d’azione, quando è essenziale fare affidamento su semplicità, velocità, potenza e su un flash robusto in grado di affrontare le location più impervie. Scatto dopo scatto. Per i fotografi Jesper Grønnemark, Denis Klero, Kelly Pratt e Ian Kredich il B1X è il flash ideale.

Il Profoto B1X simboleggia appieno la direzione presa dalla fotografia nell’ultimo decennio. Il talento non manca di certo nel settore e le vecchie consuetudini sono destinate a scomparire. La creatività abbinata alla tecnologia sta portando la creazione di immagini a nuovi livelli e, in ultima analisi, a nuove location. La concorrenza si fa sempre più dura e i fotografi stanno diventando sempre più audaci e sperimentali: per questo chiedono sempre di più alla propria attrezzatura. Molti dei fotografi di azione più prestigiosi dispongono di una gamma impressionante di potenti flash tra cui scegliere prima di partire per un servizio; eppure continuano a mettere in valigia il loro B1X. Ecco un elenco completo dei motivi per cui i professionisti non lo lasciano mai a casa. 

1. È veloce: non ti farà mai perdere uno scatto

Sport d’azione e velocità sono sinonimi. E questo vale per chiunque cerchi di mantenersi al passo con gli atleti. Uno di questi è il fotografo Denis Klero, che sul campo spreme fino all’ultima goccia il suo B1X quando deve cogliere attimi che durano letteralmente frazioni di secondo.

“Le risorse fisiche degli atleti sono limitate e il tempo non è dalla tua parte al momento di immortalare un’azione.”

Per Denis è estremamente importante ridurre al minimo tutte le situazioni in cui la colpa di una foto venuta male è da attribuirsi all’attrezzatura. È inutile affidarsi a un flash che offre prestazioni insoddisfacenti. L’affidabilità e la precisione sono di importanza chiave per cogliere l’attimo ed è qui che entra in gioco la breve durata del flash del Profoto B1X. Con una durata del flash fino a 1/19.000 s, il B1X è in grado di congelare l’istante e controllare lo scatto, indipendentemente dalla sua brevità.

Il B1X integra una modalità denominata “Freeze”, che massimizza la velocità del lampo. La funzione HSS e i 20 flash al secondo aprono davvero nuove strade per la creazione di immagini sportive, in particolare in caso di variazioni della luce naturale. Per un creatore come Denis, questo è assolutamente in linea con il suo processo creativo, visto che è solito elaborare la foto nella sua testa addirittura prima di scegliere una location. Una volta sul campo pronto a tradurre l’idea in realtà, il B1X ha la capacità di supportarlo, indipendentemente da ciò che la luce, l’atleta o le condizioni meteorologiche gli mettono davanti. In questo modo è certo di non perdere mai uno scatto.

2. È potente: non ti lascia mai a corto di potenza on-location

Fotografare sport in esterni riserva sempre molte sorprese. Le variabili sono tante: non solo nel trovarsi nel posto giusto, scattare dall’angolo migliore e catturare quel preciso momento eccezionale. Anche la luce può rivelarsi una mina vagante, ad esempio un sole troppo intenso o condizioni meteorologiche che appiattiscono tutto, creando contrasti e ombre che disturbano la tua visione. Grazie alla sua esperienza pluriennale nel campo della fotografia sportiva, Jesper Grønnemark sa che il pieno controllo è l’unico modo per fronteggiare qualsiasi situazione. 

“Mi piace catturare le prodezze degli atleti. Per cogliere l’attimo, però, mi serve un flash potente che mi offra il pieno controllo.”

Lo stile fotografico di Jesper include spesso la capacità di dominare la luce solare. Grazie ai 500 Ws del Profoto B1X, regolabili in un range di potenza di 9 f-stop, è in grado di sottoesporre il cielo e far risaltare il soggetto equilibrando sapientemente il mix di luce naturale e flash e riempire le ombre. Ma per il suo recente shooting in un bunker buio, i 500 Ws gli sono bastati per creare anche all’oscuro.

Per accentuare l’atmosfera ha aggiunto gelatine colorate, realizzate per la serie OCF di Profoto. Inoltre la luce pilota a LED integrata si è rivelata un asso nella manica, consentendogli di vedere in anteprima sia la scena che la resa di luci, colori e ombre. Alla fine, il Profoto B1X abbinato a un modificatore di luce singolo e al Profoto Air Remote TTL è il set-up preferito di Jesper, in grado di offrirgli potenza sufficiente in qualsiasi situazione.

3. È facile da usare: non presenta complicazioni ed è senza fili

La coppia di fotografi professionisti Kelly Pratt e Ian Kreidich è legata a doppio filo al mondo della danza. Come per qualsiasi fotografo d’azione o sportivo, per poter rendere autentico uno scatto, questo deve essere accompagnato da molta esperienza e da una notevole competenza. Non solo è necessario padroneggiare l’attrezzatura, la luce e la fotografia: occorre anche conoscere la tecnica dei ballerini per sapere quando arriverà il momento di scattare.

Vista la quantità di parti in movimento che caratterizza uno scatto, Kelly e Ian hanno deciso di affidarsi al B1X e alla sua grande semplicità d’uso. Grazie ai suoi controlli intuitivi, ai menu semplici, alle impugnature di grandi dimensioni e alla mancanza di fili fastidiosi, sono liberi di concentrarsi esclusivamente sulla loro visione e sull’immagine. La batteria agli ioni di litio ricaricabile ha una durata di 325 flash alla massima potenza e può essere sostituita in pochi secondi, se necessario.

“Il vantaggio principale è dato dal risparmio in termini di tempo. Non dobbiamo concentrarci su come utilizzare il flash o spiegarlo agli assistenti. La nostra mente può restare concentrata sugli scatti.”

Questa semplicità si estende anche al fatto che un flash potente assicura da subito il controllo. Che stiano scattando con la massima apertura sotto il sole o in uno studio di danza buio, il loro Profoto B1X, insieme a un semplice light shaping tool, consente sempre di controllare la situazione. Insomma, permette alla coppia di concentrarsi sulla creatività, non sulla tecnologia.

“La differenza tra flash e luce naturale è tutta una questione di controllo. Il controllo sulla luce naturale è limitato. Il flash ci offre quel controllo extra che ci consente di impiegare meno tempo a preoccuparci e più tempo a realizzare lo scatto perfetto.”

4. È robusto: può affrontare anche le condizioni più difficili

Sentirsi al sicuro in location scomode e difficili è una cosa, ma accertarsi che anche l’elettronica più delicata torni a casa sana e salva è tutta un’altra storia. Questo è il motivo principale per cui i fotografi d’azione professionisti sono così impressionati dal Profoto B1X e si sentono sollevati quando lo utilizzano. Si comporta egregiamente nelle condizioni più dure e si è guadagnato il primo posto come flash ideale per le missioni più difficili. Quando Jesper Grønnemark crea immagini sportive, deve fare affidamento su un’attrezzatura in grado di affrontare sporco, neve, sabbia, pioggia, grandine e vento. La robustezza è una caratteristica innata del B1X, che offre anche una qualità dei dettagli senza rivali, un’ergonomia ben equilibrata e aree esposte progettate con i materiali migliori.

“La certezza è il vantaggio numero uno della robustezza. Bisogna essere certi che l’attrezzatura sia pronta per affrontare qualsiasi situazione.”

Come la maggior parte dei fotografi professionisti, Jesper non dispone di un budget illimitato per l’attrezzatura. Ma sa anche che un’attrezzatura che non funziona a dovere può rivelarsi costosa. Non solo in termini economici, ma anche di energia, ispirazione e nuove opportunità. Per non parlare del fatto di dovere tornare indietro e rifare tutto daccapo. ”I flash di qualità costano, ma ne vale la pena.”

Un vantaggio a volte trascurato di un flash resistente e testato sul campo come il B1X, è che si comporta molto bene anche con i modificatori più grandi e più pesanti. Questo apre molte possibilità alla gamma di light shaping tool che possono essere installati e se noleggi attrezzatura on location o devi fare affidamento su quella che hai già,  il B1X non ti darà problemi.

Profoto B1X: fatti concreti per la fotografia d’azione
Durata del flash in modalità freeze: 1/1.000 s - 1/19.000 s
Tempo di ricarica: 0,1-1,9 (sequenze rapide fino a 20 flash/secondo)
Batteria: Ricaricabile agli ioni di litio con 325 flash alla massima potenza
Potenza: 500 Ws
Ergonomia   ✔️
HSS   ✔️
TTL    ✔️
Luce pilota   ✔️

Scritto da: Olle Nordell

Prodotti utilizzati nella storia

OCF Zoom Reflector

Aggiunge potenza alle nostre luci flat front
159,00 €

OCF Magnum Reflector

Aggiunge la massima potenza alle nostre luci flat front
225,00 €

Umbrella Deep White

Un ombrello versatile con possibilità di zoom per una luce più morbida
Da 198,99 €

OCF Beauty Dish White

Un Beauty Dish portatile per flash off-camera
198,99 €

OCF Softbox Octa

Ideale per ritratti accattivanti, utilizzato con flash off-camera
Da 165,01 €

OCF II Grid & Gel Kit

Perfetto per bilanciare il colore e dare libero sfogo alla tua creatività.
198,99 €

OCF II Gels

Dai libero sfogo alla tua creatività con il colore.
Da 69,00 €

Air Remote TTL

Collega la luce AirTTL in modalità wireless con la tua fotocamera
Da 395,00 €